ILIESI

Vai alla Newsletter

Brochure

ILIESI Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee
Consiglio Nazionale delle Ricerche

Villa Mirafiori
Via Carlo Fea 2
00161 Roma

Tel. +39 06-86320517/27
Fax +39 06-49917215
iliesi@iliesi.cnr.it


ATTIVITÀ | Progetti | In corso

Immagine:Modelling

Modelling between digital and humanities: thinking in practice

App. N. A115838, Programma: "Original - isn't it? New Options for the Humanities and Cultural Studies”
Primo anno: 2016 - Ultimo anno: 2018

Nelle Digital Humanities (DH), la modellizzazione è un processo creativo di ragionamento in cui il significato è creato e negoziato attraverso un processo di rappresentazioni esterne. Una delle ambizioni della ricerca nelle DH è di costruire argomenti scientifici attraverso la manipolazione di modelli digitali e la creazione di artefatti (digitali) che utilizzano media differenti. La Volkswagen Stiftung ha finanziato un progetto internazionale che scandaglia le frontiere della modellizzazione nell’ambito delle Scienze Umane, in particolare delle DH. Il progetto "Modelling between digital and humanities: thinking in practice (App. N. A115838, Programma: "Original - isn't it?" New Options for the Humanities and Cultural Studies” 2016-2017), coinvolge quattro ricercatori europei: Cristina Marras, dell’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee del CNR; Øyvind Eide dell’Università di Passau; Arianna Ciula, del King’s Digital Lab, Londra; Patrick Sahle, dell’Università di Köln. Attraverso le lenti (critiche) proprie della ricerca umanistica il progetto ha come obiettivo quello di esplorare la possibilità di nuovi linguaggi interdisciplinari della modellizzazione nell’ambito delle scienze umane e sociali; di analizzare i modelli correnti e i relativi processi di significazione nella dialettica tra linguaggi formali e letterali; di sviluppare relazioni tra modellizzazione nella ricerca e i processi di apprendimento. Responsabile scientifico: Cristina Marras.
Laboratori interdisciplinari. I linguaggi della ricerca: parole e immagini
vai al sito

Immagine:PARTHENOS

PARTHENOS

Pooling Activities, Resources and Tools for Heritage E-research Networking, Optimization and Synergies
Primo anno: 2015 - Ultimo anno: 2019

PARTHENOS è partito a maggio 2015, ed è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma quadro Orizzonte 2020. PARTHENOS mira a rafforzare la coesione della ricerca nel vasto settore degli Studi Linguistici, Lettere, Beni Culturali, Storia, Archeologia e campi correlati attraverso un gruppo tematico di infrastrutture di ricerca europee. PARTHENOS raggiungerà questo obiettivo attraverso la definizione e il supporto di standard comuni, il coordinamento di attività collegate, l'armonizzazione della definizione e dell’attuazione di politiche, e lo sviluppo di servizi combinati e di soluzioni condivise per problemi comuni. Costruito intorno ai due ERIC del settore, DARIAH e CLARIN, PARTHENOS fornirà linee guida, standard, metodi, servizi e strumenti da utilizzare per i suoi partner e per tutta la comunità di ricerca. In PARTHENOS l’ILIESI-CNR è attivo nell’ambito del WP2, del WP3 e del WP5. Contatto: Ada Russo
vai al sito

Immagine:prodotto

Progetto PON: “Beni e Patrimonio Culturale: governare la progettazione”

Programma: Azione Coesione Complementare al Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020
Primo anno: 2017 - Ultimo anno: 2019

Un accordo di collaborazione tecnico-scientifica tra l’ILIESI e la Struttura di Particolare Rilievo Reti e Sistemi Informativi (SPR RSI) del CNR è stato stipulato per lo svolgimento di attività di ricerca relative al progetto PON: “Beni e Patrimonio Culturale: governare la progettazione”. L’ILIESI contribuisce allo studio, analisi, sviluppo e realizzazione di soluzioni innovative, con particolare riferimento alla predisposizione di metodologie, standard e strumenti semantici e di informatica umanistica per le analisi testuali, a supporto del funzionamento del modello di governance per la realizzazione di un Portale delle Fonti per la Storia della Repubblica italiana.
Responsabile scientifico ILIESI: Cristina Marras
Responsabile tecnico ILIESI: Ada Russo

Immagine:prodotto

PRIN ILIESI Lex / Ius

Progetto PRIN 2012 (attività 2014-2017) Commessa CNR IC.P10.008
Primo anno: 2014 - Ultimo anno: 2017

Nell’ambito del progetto PRIN “L’universalità e i suoi limiti: meccanismi di inclusione ed esclu-sione nella storia della filosofia e nei dibattiti filosofici contemporanei”, l’Unità di Ricerca ILIESI intende promuovere un’indagine storico-filosofica sulle nozioni di Ius e Lex, con un approfondimento del concetto di cittadinanza. Fra le iniziative previste vi sono seminari e pubblicazioni e l’organizzazione del XV Colloquio Internazionale ILIESI, dedicato al tema Lex-Nomos (gennaio 2016). Il Coordinatore Scientifico Nazionale del PRIN è Loris Sturlese (Università del Salento), Responsabili Scientifici dell’Unità di Ricerca ILIESI sono Riccardo Pozzo e Maria Eugenia Cadeddu.

Immagine:prodotto

La Storia dell'Accademia di Filodemo

Lavoro preparatorio per una nuova edizione critica
Primo anno: 2016 - Ultimo anno: 2018

La Storia dell'Accademia di Filodemo (PHerc. 1691/1021 e PHerc. 164) contiene una gran messe di informazioni altrimenti sconosciute sullo sviluppo della scuola accademica e le sue figure più rappresentative, da Platone ad Antioco e Aristo di Ascalona. Gli studi degli ultimi diciotto anni hanno mostrato che l'ultima edizione di questo libro può essere migliorata in maniera considerevole. Tale circostanza, unita all'attuale disponibilità di tecniche avanzate per la lettura dei papiri e alla possibilità di svilupparne di nuove e più promettenti, fa della produzione di una nuova moderna edizione critica di quest'unico libro un desideratum della ricerca. L'obiettivo principale di questo progetto è gettare le fondamenta di tale lavoro aprendo la strada a un nuovo modo di pubblicare testi ercolanesi. A tal fine, il supervisore dirigerà personalmente il fellow e lavorerà quotidianamente con lui per trasferirgli tutte le competenze papirologiche, paleografiche e filologiche necessarie alla sua preparazione immediata. Marie Skłodowska-Curie Fellow: Kilian Josef Fleischer. Supervisore: Graziano Ranocchia
vai al sito

Responsabile dei contenuti: Cristina Marras - ultimo aggiornamento 07/06/2016

Cerca nel sito