Precedente Successiva

Scheda informativa lettera n. 9

Titolo: A Papa Paolo V in Roma

Lingua: italiano
Lingue

Sommario: È un lungo appello [a Paolo V] con cui chiede di esser tratto a Roma e di esservi giudicato dal [Cesare] Baronio e [Roberto] Bellarmino: e per mostrare che la sua causa non può esser terminata a Napoli, non solo rianda i fatti di Calabria con tutte le sue orribili conseguenze, ma esamina anche la sua condizione giuridica, dando per giunta la spiegazione delle promesse, delle finzioni e degli inganni a cui era ricorso; ed a cui appone un importante poscritto per l’interdetto di Venezia destinata, secondo lui, a soccombere (Spampanato)

Destinazione: Roma
Destinazioni
Provenienza: Napoli
Provenienze

Data: 13 agosto 1606, con un poscritto dei primi di settembre

Destinatario: Paolo V
Destinatari

Fonti manoscritte: Copia, Napoli, BN [Biblioteca Nazionale «Vittorio Emanuele III»], cod. XIII D. 81, ff. 17-22

Edizioni: Centofanti, pp. 20-30; Spampanato, n. VI, pp. 9-21

G. Ernst, Lettere, 2010 (ed. di riferimento): pp. 24-33

Testo della lettera

Schede storico-bibliografiche